Mondiali di Pista. Elisa Balsamo, Maria Giulia Confalonieri e Miriam Vece pronte la rassegna iridata

Sono incominciati a Appeldoorn (NED) i mondiali su pista e ben tre atlete Valcar-PBM sono state convocate dal c.t. Edoardo Salvoldi per le competizioni in programma dal 28 febbraio a 4 marzo 2018.

A vestire la maglia azzurra della nazionale italiana saranno Elisa Balsamo, Maria Giulia Confalonieri e Miriam Vece. Tante sono le aspettative e le speranze di queste atlete che hanno intrapreso un lungo percorso che le condurrà a vivere da protagoniste le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Per la Valcar-PBM – che si contraddistingue per essere una squadra italiana al 100% – sarà un grande onore e una gioia per molte ragioni. Innanzitutto perché Miriam Vece è un “prodotto” del vivaio blu fucsia, visto che questa atleta corre per questo team da otto anni (Miriam ha incominciato da esordiente 1°anno) e poi perché Elisa Balsamo è sicuramente una delle punte di diamante della nazionale azzurra visti i numerosi risultati ottenuti in ambito internazionale in pista nell’omnium e nell’inseguimento a squadre tra cui spicca il recente oro ai campionati europei.

Desta invece molta curiosità su come potrebbe essere la prova di Maria Giulia Confalonieri, perché l’inizio di stagione di questa atleta è stato “spaziale” anche su strada, visto che al debutto stagionale su strada ha conquistato il 3°posto all’Omloop Het Nieuwsblad e un 4°posto all’Omloop Van Het Hageland dimostrando di avere una gamba strepitosa anche in volata. A questo mondiale Maria Giulia sarà verosimilmente impegnata nella madison (americana), disciplina nella quale proprio con Elisa Balsamo ha strappato applausi andando a vincere alla Sei Giorni di Berlino.